skip to Main Content

… ottenere il rimborso per versamenti postali errati relativi a pratiche automobilistiche

Qualora ci si renda conto di aver effettuato un versamento errato sui c/c postali 9001, 4028, 551002, 24927006, intestati al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, è possibile richiedere il rimborso direttamente a Poste Italiane S.p.A., nel caso in cui ricorrano le seguenti condizioni:
1. il versamento NON sia antecedente al 31 gennaio 2005;
2. la causale della richiesta di rimborso sia tra quelle di seguito elencate:
– importo del versamento errato (non conforme rispetto al tariffario pratiche DT);
– utilizzo di bollettino non conforme a quanto previsto dalla G.U. Parte II n. 207 del 03-09-2004;
– importo del versamento corretto ma versato su c/c postale errato 9001, 4028, 551002, 24927006;
– pagamento per una pratica non presentata alla Motorizzazione Civile.

La richiesta di rimborso, redatta su apposito modulo, dovrà essere inoltrata secondo le seguenti modalità:

– in caso di pagamento effettuato presso un Ufficio Postale, inviare il modulo ModuloRichiestaRimborso_pag UP Cittadino e OP, allegando gli originali di entrambe le ricevute relative al versamento errato, all’indirizzo:
Poste Italiane S.p.A.
Divisione Bancoposta
Direzione Operazione – Incassi
Ufficio Bollettini
Via di Tor Pagnotta, 2
00142 Roma

– in caso di pagamento effettuato in modalità “on-line”, inviare il modulo ModuloRichiestaRimborso_pag OL Cittadino, allegando le ricevute dei versamenti errati, avute via posta elettronica al momento del pagamento, all’indirizzo:
Poste Italiane S.p.A.
Divisione Bancoposta
Direzione Operazioni Servizio Bollettini
Ufficio Controllo Flussi
Via di Torpagnotta, 2
00143 Roma

Qualora non ricorrano una o più delle condizioni sopra elencate, le richieste di rimborso devono essere inoltrate al competente ufficio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al seguente indirizzo:
Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Direzione Generale del Personale e degli Affari generali – Divisione III
via G. Caraci, 36
00157 ROMA

Nel caso di pagamento effettuato sul c/c postale 121012 la richiesta di rimborso andrà invece inoltrata al competente ufficio del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti al seguente indirizzo:
Ministero della Infrastrutture e dei Trasporti
Direzione Generale per la Motorizzazione – Divisione 4
via G. Caraci, 36
00157 ROMA

 

Back To Top